Archivi tag: Iot aziende

Iot aziende

Iot aziende: ecco le specifiche funzionalità di questo sistema interattivo

Usufruendo di Iot aziende molte persone hanno tratto grandi vantaggi

Iot, ovvero Internet of Things, è un neologismo che negli ultimi anni si è affermato sempre di più nella vita di tutti i giorni con il quale si identifica comunemente l’integrazione nella dimensione della comunicazione digitale dei manufatti prodotti dalle imprese. Semplici lampadine o sveglie con Iot aziende diventeranno dei veri e propri dispositivi intelligenti che saranno in grado di raccogliere, elaborare e anche inviare dati in tempo reale.  Quella di Iot aziende è stata quindi una autentica rivoluzione che ha consentito alle aziende di avere a disposizione strumenti innovativi e facili da usare per intraprendere un percorso duraturo di crescita senza affrontare spese eccessive. Con Iot aziende è possibile intendere quindi l’evoluzione dei prodotti in veri e propri dispositivi intelligenti interconnessi, il che nella sostanza significa ridisegnare completamente tanto il modo di fare impresa, quanto l’approccio della concorrenza.

Quale concetto sta alla base di Iot aziende

Il concetto che sta alla base di Iot è che a cambiare siano gli oggetti stessi che, oltre a svolgere le funzioni per le quali sono stati progettati, dovranno anche appunto raccogliere, trasmettere ed elaborare le informazioni in tempo reale mettendole a disposizione dei pianificatori aziendali. Insomma possiamo parlare di Iot come di una vera e propria opportunità da non perdere per le piccole e medie aziende ambiziose che vogliono intraprendere con decisione un percorso di digital trasformation in grado di ridefinire il rapporto tra le diverse aree di business. Con Iot aziende, queste compiranno un passo in più verso la connessione globale degli oggetti, migliorando così i risultati aziendali e creando nuove opportunità di profitto. Non solo, con Iot aziende si potranno abbattere i costi operativi e si potrà migliorare la gestione dei dispositivi connessi. La tecnologia iot, ovvero internet delle cose, serve quindi a definire la rete delle apparecchiature e dei dispositivi diversi dai computer connessi a internet. Gli oggetti che possono entrare a far parte di Iot aziende sono sterminati, si va dai sensori per il fitness fino alle automobili, alle radio, agli impianti di climatizzazione, gli elettrodomestici, le lampadine, le telecamere e persino i container per il trasporto delle merci. In pratica qualsiasi dispositivo elettronico che vien equipaggiato con un software in grado di consentirgli di scambiare autonomamente dati con altri oggetti connessi può entrare nel mondo di Iot aziende.

Come devono essere gli oggetti inquadrati in Iot aziende

Le uniche caratteristiche che un oggetto deve avere per entrare in Iot aziende e collegarsi alla rete devono essere un indirizzo Ip che ne consenta l’identificazione univoca sulla rete e la capacità di scambiare dati attraverso la rete. Iot aziende ha l’obiettivo dichiarato di migliorare e semplificare la vita quotidiana degli utilizzatori e lo fa consentendo di automatizzare processi e di mettere a disposizione informazioni che in passato sarebbero rimaste inutilizzate. Un esempio concreto di possibile applicazione della tecnologia Iot nella vita di tutti i giorni potrebbe essere la strada intelligente o smart road, una strada che utilizza sensori Iot aziende per dialogare con auto, semafori e segnaletica per ottimizzare i flussi di traffico e rilevare l’inquinamento e i tempi di percorrenza. Altro esempio potrebbero essere i termostati intelligenti che, grazie a Iot, possono essere in grado di imparare orari ed esigenze impostando la temperatura adatta in ogni momento.

Iot aziende

Come funziona Iot aziende e come richiederlo

Usare al meglio Iot aziende è più semplice di quel che si pensa

Quando si parla di Iot si fa riferimento a Internet delle Cose, ovvero a un termine di nuovo conio che però è entrato prepotentemente nella vita di tutti i giorni di pari passo con la diffusione di internet e della tecnologia. Con Iot aziende si intende integrazione aziendale, si va quindi a identificare l’integrazione sempre più stretta nella dimensione della comunicazione digitale di manufatti prodotti dalle imprese e che si trasformano in veri e propri dispositivi intelligenti. Qualsiasi oggetto può teoricamente entrare a far parte di Iot, da una semplice lampadina fino a una radiosveglia, e chiaramente si tratta di una vera e propria rivoluzione di cui abbiamo appena cominciato a intravedere le possibilità. L’evoluzione di questi prodotti, semplici manufatti, in oggetti intelligenti interconnessi nella rete di Iot aziende ha ridisegnato in profondità le imprese e la concorrenza e nei prossimi anni porterà sicuramente a cambiamenti ancora più sostanziali nel modo stesso di concepire il business.

Cosa riguarda Iot aziende nel suo complesso?

Iot aziende quindi è un concetto che riguarda da vicino il cambiamento radicale degli oggetti che diventano qualcosa d’altro, acquisendo in sostanza la capacità di raccogliere, trasmettere ed elaborare informazioni in completa autonomia. Si tratta quindi di una vera e propria rivoluzione tanto per gli utenti, che potranno utilizzare gli oggetti intelligenti di Iot per semplificare la propria vita, quanto per le aziende che potranno utilizzare Iot aziende per intraprendere dei percorsi di digital trasformation e ridefinire rapidamente il rapporto tra le diverse aree del business. Iot aziende è quindi una espressione con la quale si definisce quella rete di apparecchiature e dispositivi, diversi dai computer, connessi a internet. Si possono collegare a internet oggetti molto diversi tra di loro, dai sensori per il fitness fino ad elettrodomestici, lampadine, telecamere, container per il trasporto delle merci, pezzi di arredamento e molto altro.

Cosa rientra in Internet delle cose?

Teoricamente qualsiasi dispositivo elettronico che venga equipaggiato con un software che gli consenta di scambiare dati in tempo reale con altri oggetti connessi può entrare a far parte a pieno titolo della rete di Iot. Ma non solo oggetti, a Iot è teoricamente possibile collegare anche animali, piante e persone, l’importante è che abbiano un indirizzo Ip che ne consenta l’identificazione univoca sulla Rete e soprattutto la capacità di scambiare dati mediante la rete senza l’intervento dell’essere umano. Con Iot nella vita di tutti i giorni si avranno a disposizione tutta una serie di informazioni che prima, senza gli adeguati strumenti di rilevazione, sarebbero rimasti largamente inutilizzati. Ma vediamo alcuni esempi pratici di possibili applicazioni di Iot aziende nella vita di tutti i giorni come la smart road, strada intelligente, dove semafori e auto saranno in grado di dialogare tra di loro e con la segnaletica così da ottimizzare i flussi di traffico, monitorare l’inquinamento e i tempi di percorrenza. Un altro esempio di possibili applicazioni di Iot nella vita quotidiana potrebbe essere quello di una radiosveglia in grado in completa autonomia di monitorare le notizie sul traffico e di anticipare l’orario dell’allarme per consentire di arrivare comunque puntuali a lavoro. Oppure basti pensare ai termostati intelligenti che con Iot aziende saranno in grado di scegliere la temperatura adatta per ogni momento sulla base della temperatura e degli orari.

Iot aziende

Iot aziende: soluzioni su misura per gli imprenditori

Cerchiamo la tipologia di softwarerelatva a Iot aziende migliore

Quando si parla di Iot, Internet delle Cose, si fa riferimento a un neologismo ormai entrato di prepotenza nella vita di tutti i giorni, che va ad identificare l’integrazione nella dimensione della comunicazione digitare di tutta una serie di manufatti prodotti dalle imprese. La tipologia degli oggetti che possono entrare a far parte di Iot aziende è davvero ampia, si va dalle semplici lampadine fino a sensori per il fitness, a semafori e altre macchine utensili complesse che diventano dei veri e propri oggetti intelligenti, ovvero dispositivi in grado di raccogliere, elaborare e inviare informazioni in tempo reale. Iot quindi presenta per le aziende delle possibilità davvero sterminate a tutto vantaggio del business e anche della soddisfazione da parte degli utenti.

Chi diventa un indiscusso protagonista usando Iot aziende?

Con Iot aziende sono gli oggetti a diventare protagonisti e a cambiare in modo radicale riuscendo a svolgere funzioni aggiuntive rispetto a quelle per cui sono stati progettati, ad esempio raccogliendo e trasmettendo informazioni utili per potenziare il business e per permettere una migliore e più efficace pianificazione aziendale. Gli oggetti intelligenti che entrano a far parte di Iot riusciranno ad abilitare nuove funzionalità trasversali, e questo grazie alla capacità di gestire moli impressionanti di dati che in passato, senza gli adeguati strumenti, sarebbero rimasti inutilizzati con gran danno per il business nel suo complesso. Insomma, possiamo considerare Iot come una opportunità davvero speciale per le piccole e medie aziende che vogliono intraprendere un percorso di crescita e di trasformazione digitale così da ridefinire concretamente il rapporto tra le diverse aree del business. Secondo diverse stime Iot è non solo il presente del business, ma ne sarò anche il futuro in quanto rappresenta uno dei contesti tecnologici più innovativi al punto che si pensa che nei prossimi anni i dispositivi connessi a internet, dunque gli oggetti intelligenti di Iot, diventeranno svariati miliardi. Iot aziende è quindi un neologismo che si riferisce all’estensione di internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. Mediante chip e sensori inseriti all’interno degli oggetti, i manufatti con Iot aziende acquisiscono la capacità di interagire tra di loro e anche con la realtà circostante.

Cosa si riuscirà a fare usando in modo proficuo Iot aziende?

Con Iot aziende diventerà dunque possibile digitalizzare quasi interamente il mondo fisico, e questo rappresenta una autentica rivoluzione, basti pensare ad esempio a come con Internet delle cose in futuro delle semplici automobili riusciranno a guidarsi da sole. Una sveglia con sensori che la collegano a internet rendendola parte di Iot aziende può essere già in grado di anticipare l’orario dell’allarme sulla base delle informazioni raccolte sul traffico in tempo reale e così via, con il risultato che sarà proprio la vita di tutti i giorni a trarne un concreto beneficio. E in un futuro ormai prossimo con Iot i dispositivi non saranno solamente connessi tra di loro ma cominceranno concretamente a risolvere problemi concreti quotidiani senza per questo necessitare di investimenti eccessivi. Infine con Iot le aziende potranno godere di molte opportunità nell’ambito del monitoraggio e del controllo remoto, acquisendo sin da subito la possibilità di diventare competitive e rivoluzionando l’idea stessa di Analytics grazie a una grane mole di informazioni raccolte.

Iot aziende

Iot aziende: tante applicazioni per ogni esigenza

Grazie a Iot aziende si otterranno grandi soddisfazioni

Quando si parla di Iot, ovvero di Internet delle Cose, si fa riferimento a un neologismo che ha preso piede negli ultimi tempi e con cui si va a identificare l’integrazione nella dimensione della comunicazione digitale di manufatti prodotti dalle imprese, da lampadine fino a macchine utensili di vario genere, che diventano dei veri e propri oggetti intelligenti. Con Iot aziende si parla di un argomento ampio: si sta assistendo progressivamente al passaggio in un’era in cui l’evoluzione dei prodotti in dispositivi intelligenti interconnessi tra di loro sta ridisegnando completamene le imprese e la concorrenza ponendo le premesse per nuove opportunità di business. I veri e propri protagonisti di Iot sono proprio gli oggetti che, oltre a svolgere le funzioni per le quali sono stati creati, con Internet delle Cose cominciano a raccogliere, trasmettere e soprattutto elaborare informazioni strategiche.

Gli oggetti intelligenti che fanno parte di Iot aziende saranno in grado di abilitare nuove funzionalità trasversali grazie alla loro innata capacità di gestire una mole impressionante di dati che in passato sarebbe andata irrimediabilmente persa. Per tutti questi motivi Iot rappresenta una vera opportunità per le piccole e medie aziende che vogliono intraprendere con coraggio un rapido percorso di digital trasformation e ridefinire concretamente il rapporto tra le diverse aree del business. Le imprese con Iot possono diventare rapidamente più competitive sfruttando al meglio le opportunità offerte nell’ambito del monitoraggio e del controllo remoto. Iot aziende è quindi un termine con il quale si definisce la rete delle apparecchiature e dei dispositivi diversi dai computer che sono connessi a internet. Potenzialmente qualsiasi oggetto può entrare a far parte di Iot aziende, dai sensori per il fitness, le automobili, le radio, gli impianti di climatizzazione fino a elettrodomestici, telecamere e persino container per il trasporto merci. Per un oggetto è quindi sufficiente essere equipaggiato con un software per entrare a far parte di Iot e scambiare dati e informazioni con tutti gli altri oggetti connessi in tempo reale. Dal punto di vista teorico potrebbero entrare a far parte di Iot aaziende anche animali o piante (persino persone), l’importante è che gli oggetti connessi abbiano un indirizzo Ip che ne consenta l’identificazione univoca sulla rete e la capacità di scambiare dati e informazioni senza bisogno dell’intervento umano.

Il concetto di Iot aziende è quindi nato per rispondere all’esigenza di semplificare la vita degli utilizzatori automatizzando tutta una serie di processi complessi e mettendo a disposizione in tempo reale informazioni. Un esempio pratico di possibili applicazioni di Iot aziende alla vita di tutti i giorni potrebbe essere il concetto di smart road (strada intelligente), una strada in cui gli oggetti intelligenti consentono di dialogare con auto, semafori e segnaletica per ottimizzare i flussi di traffico, monitorare il grado di inquinamento e accorciare i tempi di percorrenza. Altro esempio pratico di Iot potrebbero essere i termostati intelligenti che saranno in grado di scegliere la temperatura adatta per ogni momento sulla base degli orari, consentendo così un netto risparmio dal punto di vista energetico. Non a caso già oggi gli oggetti intelligenti che fanno parte di Iot aziende sono svariati miliardi, e la sensazione è che tale numero aumenterà progressivamente con il passare degli anni.

Iot aziende

Iot aziende: i vantaggi e i benefici per gli affari

I benefici derivanti da Iot aziende ricompenseranno appieno i costi

Iot o Internet delle Cose è un neologismo che negli ultimi tempi è divenuto sempre più diffuso ed è entrato di prepotenza anche nella nostra vita di tutti i giorni. Quando parliamo di Iot aziende stiamo parlando dell’avvento di oggetti intelligenti, ovvero manufatti prodotti dalle imprese come sveglie o lampadine che vengono integrati nella dimensione della comunicazione digitale e diventano dei veri e propri dispositivi intelligenti, ovvero che sono in grado di raccogliere, elaborare e inviare dati in modo completamente autonomo. Non a caso Iot aziende ha ridisegnato le imprese e la concorrenza in quanto ha messo al centro dell’attenzione i prodotti industriali che diventano dei dispositivi intelligenti interconnessi e offrono alle aziende tutta una serie di funzionalità che fino a poco tempo fa erano assolutamente impensabili. Iot pone comunque al centro gli oggetti, sono proprio loro i protagonisti di questa rivoluzione digitale in quanto oltre a svolgere le funzioni per cui sono stati progettati iniziano a anche a trasmettere ed elaborare informazioni utilizzando internet come canale di comunicazione.

Gli oggetti intelligenti di Iot abiliteranno tutta una serie di funzionalità trasversali mediante la gestione di una mole sterminata di dati che, senza gli adeguati strumenti, sarebbero rimasti largamente inutilizzati. Ormai Iot aziende viene considerato alla stregua di una vera e propria opportunità per le aziende che vogliono intraprendere un percorso di digital trasformation e che vogliono ridefinire con successo il rapporto tra le diverse di business. Ma Iot oltre a fornire alle aziende una miriade di funzionalità migliora anche il controllo remoto, consentendo così concretamente alle imprese di ridurre sin da subito i costi di gestione. Le informazioni raccolte dagli oggetti intelligenti che compongono l’intricata rete di Iot aziende saranno in grado di rivoluzionare il concetto stesso di Analytics in quanto verranno catalogate secondo le loro caratteristiche in Descriptive, Diagnostic, Predictive e Prescriptive. Le informazioni di tipo Descriptive rilevano le condizioni del prodotto e le modalità con cui viene utilizzato, quelle di tipo Diagnostic identificano le cause alla base di guasti, quelle di tipo Predictive segnalano andamenti associabili ad eventi imminenti e per finire quelle Prescriptive individuano possibili misure per migliorare le performance. Già oggi gli oggetti intelligenti interconnessi che fanno parte di Iot sono svariati miliardi e secondo molti addetti ai lavori diventeranno sempre di più nei prossimi anni aprendo a prospettive ancora imprevedibili per il business.

Possiamo quindi sostenere che Iot aziende vada a indicare l’associazione di internet con gli oggetti reali che utilizziamo nella vita di tutti i giorni che daranno così vita a una rete fitta di presenza sul territorio. Alcuni esempi di oggetti intelligenti che possono entrare a far parte di Iot sono videocamere, rilevatori di luminosità e umidità, orologi, termostati, sensori ambientali e territoriali e oggetti da indossare come braccialetti. Con Iot aziende possiamo quindi indicare un insieme di tecnologie che consentono di collegare al web qualsiasi tipo di apparato per monitorare, controllare e trasferire informazioni per poi svolgere azioni conseguenti. Un esempio concreto di possibili applicazioni di Iot aziende nella vita reale potrebbe essere un semplice rilevatore collocato in una strada per controllare il funzionamento dei lampioni e fornire indicazioni in tempo reale sulla qualità dell’aria o sulla presenza di persone.

Iot aziende

Iot aziende: tante soluzioni in pochissimo spazio

Siete alla ricerca di un’idea nuova per il management? Con Iot aziende avrete tutto a portata di mano!

Internet delle Cose, o Iot, è un neologismo con cui tutti hanno imparato a fare i conti negli ultimi anni in quanto ha rappresentato una vera e propria rivoluzione per le imprese. Le aziende infatti devono per forza di cose confrontarsi con un mercato in continua evoluzione, e hanno necessità di dotarsi di strumenti idonei a supportare la crescita a reggere l’urto di una concorrenza sempre più agguerrita e globalizzata. Con il termine Iot aziende possiamo comunemente indicare l’integrazione nella dimensione della comunicazione digitale dei manufatti industriali che diventeranno in questo modo dei veri e propri dispositivi intelligenti interconnessi. Insomma semplici lampadine o sveglie entrando a far parte di Iot aziende acquisiranno delle funzionalità prima impensabili come ad esempio la possibilità di raccogliere, trasmettere ed elaborare informazioni in tempo reale.

Sono moltissime proprio per questo motivo le piccole e medie aziende che hanno già deciso di affidarsi a soluzioni di Iot aziende per intraprendere rapidamente un percorso di digital trasformation e ridefinire in modo sistematico il rapporto tra le diverse aree del business. Con Iot aziende si intende sostanzialmente la rete di apparecchiature e dispositivi diversi dai computer che sono connessi a internet, e si tratta chiaramente di oggetti tra loro anche molto diversi come sensori per il fitness, automobili, radio, ma anche impianti di climatizzazione, elettrodomestici, lampadine e semplici telecamere. L’unica precondizione per gli oggetti per entrare a far parte a tutti gli effetti di Iot aziende è essere equipaggiati con un software che gli consenta di scambiare dati con altri oggetti connessi. Almeno dal punto di vista prettamente teorico è possibile collegare qualsiasi cosa a Iot aziende, da animali e piante fino alle persone, l’importante è che gli oggetti connessi siano muniti di un indirizzo Ip che ne consenta l’identificazione univoca sulla rete e che abbiano la capacità di scambiare dati attraverso la rete in completa autonomia, e quindi senza la supervisione continua di un essere umano.

L’obiettivo degli oggetti connessi di Iot aziende è quello di semplificare la vita degli utenti mediante l’automatizzazione di processi complessi e la messa a disposizione di informazioni che in precedenza, senza gli adeguati strumenti di rilevazione, sarebbero rimaste inutilizzate. Un esempio pratico di Iot aziende è la smart road, ovvero una strada che grazie a sensori riesce a raccogliere dati sull’inquinamento, a ottimizzare i flussi di traffico e quindi a ridurre i tempi di percorrenza mediante l’elaborazione rapida di informazioni raccolte in tempo reale. Altro esempio di applicazioni di Iot aziende nella vita reale sono ad esempio dei termostati intelligenti in grado di adeguare la temperatura al momento sulla base delle esigenze degli utenti, consentendo così dei risparmi anche ingenti per quanto riguarda i costi energetici. A oggi secondo alcune stime ci sarebbero già diversi miliardi di oggetti che fanno parte di Iot aziende, e secondo gli addetti ai lavori tale numero aumenterà esponenzialmente nei prossimi anni, aprendo a una miriade di opportunità per le aziende che solo fino a pochissimi anni fa sarebbero state ritenute fantascientifiche. Molti settori aziendali con Iot potranno ottimizzare il consumo di risorse, segnalare per tempo sprechi e guasti e soprattutto scegliere i percorsi più idonei in tempo reale sulla base dei dati del momento.