Archivi tag: Aliquota ammortamento software agevolazioni

Aliquota ammortamento software agevolazioni

Aliquota ammortamento software agevolazioni: tutta la normativa

Capiamo se la aliquota ammortamento software agevolazioni può fare al caso nostro

L’aliquota ammortamento software agevolazioni comprende tutta una serie di soluzioni gestionali molto interessanti per le piccole e medie aziende. Il DDL della legge di stabilità 2017 ha infatti previsto nell’ottica dell’Industria 4.0 di introdurre una agevolazione chiamata Iper Ammortamento. Tale agevolazione prevede in sostanza di maggiorare del 150% il costo di acquisto di beni strumentali materiali (Allegato AL. 232/2016). La aliquota ammortamento software agevolazioni consente di avvantaggiarsi: le piccole e medie imprese di qualsiasi settore possono innovare i propri macchinari così da migliorare ogni aspetto legato al business e riuscire a competere all’interno di un mercato contrassegnato da margini di profitto sempre più bassi.

Chi può beneficiare della specifica aliquota ammortamento software agevolazioni?

I soggetti che possono beneficiare dell’aliquota ammortamento software agevolazioni potranno godere di una ulteriore maggiorazione del 40% del costo di acquisto di tutta una serie di beni immateriali come software, piattaforme e applicazioni. La aliquota ammortamento software agevolazioni è molto importante all’interno dello scenario economico generale in quanto si rivolge indistintamente a tutte le piccole e medie imprese. Anche le aziende più piccole potranno sfruttare l’aliquota ammortamento software agevolazioni per maggiorare del 150%, ai fini della determinazione sul piano fiscale delle quote di ammortamento, il costo di acquisizione di beni strumentali materiali ad alto contenuto tecnologico. Chi volesse avere un’idea precisa della lista di questi beni materiali strumentali potrà farlo consultando l’allegato A della L. 232/2016. Tale nuova disciplina peraltro va a potenziare quella c.d. super ammortamento software che prevede una maggiorazione del 40% per gli investimenti effettuati in taluni beni immateriali (vedi allegato B L.232/2016). Gli incentivi dell’aliquota ammortamento software agevolazioni viene applicata agli investimenti effettuati dalle aziende in nuovi beni strumentali effettuati entro la fine del 2017 (entro il 30/6/2018 al sussistere di determinate condizioni come l’avvenuto pagamento del 20% del costo di acquisizione). Si tratta quindi di una ghiotta opportunità per tutte quelle aziende che vogliono sfruttare la congiuntura per potenziare i propri strumenti e intraprendere così un duraturo e profittevole percorso di crescita e valorizzazione degli investimenti effettuati.

Cosa considerare all’interno degli argomenti della aliquota ammortamento software agevolazioni?

Rientrano nella lista dei beni immateriali funzionali all’industria 4.0 inclusi nell’aliquota ammortamento software tutti quei sistemi, piattaforme e applicazioni di realtà virtuale per lo studio realistico di componenti e operazioni in contesti immersivi o solo visuali, e anche software e applicazioni utili per la ricostruzione virtuale di contesti reali. All’interno dell’elenco ci sono anche software e sistemi utili a facilitare la condivisione di dati e le informazioni tra aziende e ambiente circostante grazie a una rete capillare di sensori intelligenti interconnessi. Rientrano nella lista di agevolazioni dell’aliquota ammortamento software anche i software e le applicazioni per il dispatching delle attività e per l’instradamento dei prodotti nei sistemi produttivi, i software per la gestione della qualità e quelli per favorire l’accesso a risorse di supporto a processi produttivi. Con il termine di industria 4.0 a cui fa riferimento la aliquota ammortamento software agevolazioni si intende una tendenza all’automazione industriale che integra nuove tecnologie produttive ai fini del miglioramento delle condizioni di lavoro e della produttività e qualità degli impianti. Rientrano nell’aliquota anche sistemi di supporto alle decisioni in grado di dare indicazioni in tempo reale per migliorare la qualità dei prodotti.