Archivi categoria: Servizi utili

Vendita morsetti: cosa conoscere in merito

La vendita morsetti va eseguita da personale qualificato

Euro-Block è una azienda di esperienza decennale che si occupa di vendita di morsetti e investe risorse ed energie nel facilitare la ricerca dei potenziali clienti consentendo a chiunque di trovare esattamente quello che cerca. Uno dei punti di forza dell’azienda è quello di riuscire a coniugare il comparto operativo con la rete di distribuzione, e non a caso sono sempre di più quelli che decidono di affidarsi proprio a professionisti nella vendita di morsetti come Euro-Block. L’azienda è diventata un punto di riferimento assoluto per tutti i clienti alla ricerca di soluzioni integrate e su misura per le proprie esigenze a livello elettronico. Visitando il sito web dell’azienda anche le persone meno competenti potranno consultare la sezione dedicata alla vendita morsetti e studiare nel dettaglio le schede prodotto dei morsetti prima di ultimare l’acquisto. L’obiettivo è quello di trovare esattamente quel che si cerca, per questo il cliente non dovrà fare altro che inserire le caratteristiche richieste e visionare in tempo reale tutti i prodotti disponibili. I centri specializzati nella vendita morsetti come Euro-Block spediscono merce in tutta Italia, in tutta Europa e nel mondo e garantiscono sempre la massima qualità a un prezzo competitivo.

Cos’altro viene offerto oltre alla vendita morsetti?

Oltre alla vendita di morsetti i clienti potranno anche contare su un vasto assortimento di morsettiere e ripartitori di connessione che consentono di ottimizzare gli spazi all’interno dei quadri e degli armadi e di avere un alto numero di cavi. Insomma, non è necessario essere per forza di cose degli specialisti nel settore per acquistare morsetti e morsettiere, sarà sufficiente visitare un centro specializzato in vendita morsetti per trovare esattamente quel che si cerca in pochi secondi. Si potrà ricevere la merce ordinata direttamente presso l’indirizzo indicato al momento dell’acquisto entro 48 ore senza rinunciare in alcun modo o qualità o trasparenza. A ulteriore garanzia di sicurezza per i clienti un’azienda solida come Euro-Block fa anche parte del gruppo “Globalmecatronic”, una associazione di imprese che si propone la finalità fornire soluzioni utili alle esigenze del mercato industriale. Insomma, la vendita di morsetti non è mai stata così sicura e immediata e permette finalmente a chiunque di trovare esattamente il prodotto di cui ha bisogno senza inutili perdite di tempo.

Software controllo di gestione: un’idea vantaggiosa

Come funziona il Software controllo di gestione?

Le piccole e medie aziende che vogliono potenziare il proprio apparato decisionale in modo concreto, e senza spendere troppo, possono fare sicuro affidamento su un software controllo di gestione. Si tratta di uno strumento utile a raccogliere in tempo reale tutte le informazioni critiche su clienti, operazioni, finanza e vendite e che permette di migliorare la comprensione e l’analisi delle dinamiche economiche all’interno di una azienda. Senza un software controllo di gestione efficiente e facile da usare sarebbe difficile analizzare in tempo reale i costi e i profitti delle singole unità operative che compongono il sistema produttivo e commerciale. Non solo, il software controllo di gestione consente anche di integrare tutti i dati critici all’interno di un unico sistema, sancendo così la fine dell’era dei fogli di calcolo che spesso e volentieri erano fonte di duplicazioni, errori e confusione. Tutte le piccole e medie aziende che hanno già deciso di utilizzare il software controllo di gestione sono riuscite efficacemente a ottimizzare i tempi e i costi di gestione dell’intero processo.

Cosa aggiungere sul Software controllo di gestione?

Con il software controllo di gestione inoltre le aziende riusciranno a capire in tempo reale l’effettiva situazione del proprio business e potranno accedere sempre a informazioni aggiornate e corrette così da pianificare le future decisioni nel modo migliore. Con uno strumento di questo tipo le aziende potranno in sostanza semplificare moltissime operazioni complesse così da diventare competitive sul mercato. Non solo, il software controllo di gestione permette di gestire gli sprechi di tempo e risorse e di migliorare l’analisi delle informazioni. Per chi gestisce un’azienda è davvero utile tenere sempre sotto controllo la situazione di clienti e fornitori e verificare in tempo reale la situazione contabile della propria impresa. In questo modo si potrà accedere in qualsiasi momento alla gestione generale e anche a quella dettagliata di inventario e magazzino. Si potranno anche velocizzare le operazioni di carico e scarico merci mediante i lettori di codice a barre e automatizzare tutta una serie di adempimenti fiscali rimanendo sempre aggiornati sulle ultime normative. Il software controllo di gestione utilizza anche la Business Intelligence e permette di gestire il patrimonio informativo aziendale così da definire strategie di successo e migliorare la competitività.

I connettori Molex: a cosa servono

Tanti scelgono di acquistare i connettori Molex

Per acquistare dei connettori Molex è possibile visitare in qualsiasi momento uno dei centri specializzati così da ottenere tutti i consigli utili da parte del personale qualificato. Quando si parla di connettori Molex si fa riferimento a una tipologia di cavi che vengono utilizzati per l’alimentazione delle unità PATA. Sfruttando un adattatore si possono utilizzare i connettori Molex anche per le unità SATA di nuova generazione che sono sempre più diffusi. Ma perché connettori Molex? Il termine Molex va a identificare il materiale di composizione del cavo e fa riferimento a una plastica particolare che venne realizzata per la prima volta nel 1938 e venne utilizzata negli anni successivi in ambito informatico. Il successo dei connettori Molex si deve alle proprietà isolanti di questo materiale plastico e alla grande facilità di produzione e adattamento che fa sì che vengano utilizzati per l’alimentazione dei computer. Non solo, i connettori Molex sono una componente molto economica che si possono permettere un po’ tutti e che si contraddistinguono per innovazione e affidabilità.

I connettori Molex in quale categoria rientrano

Rientrano tra i prodotti Molex i connettori filo-filo e filo-scheda, i terminali senza saldatura e su basetta, le prese, le attrezzature per applicazioni e i prodotti per illuminazione. Non finisce qui, nei negozi specializzati non si trovano solo connettori Molex ma anche molte soluzioni di sistema di connessione scheda-filo da passo 1.00 e passo 5.08 mm. Oltre ai connettori Molex da circuito stampato in versione THT o SMT, nei negozi tradizionali si trovano anche connettori singoli o a doppia fila con versioni PCB dirette e connettori da cavo con portata cavo da AWG 32 e AWG 16. Insomma, i connettori Molex sono stati realizzati e progettati per un impiego in tutte le applicazioni cavo-scheda in cui è necessario un accoppiamento a scatto rapido. Grazie alle loro caratteristiche specifiche, i connettori Molex vengono utilizzati da sempre nei sistemi di telecomunicazione e anche in applicazioni wireless e GPS. Non solo, i connettori Molex vengono comunemente utilizzati anche per apparecchiature per la risonanza magnetica in campo medicale.

Per cosa vengono impiegati i connettori Molex

L’obiettivo della Molex è da sempre quello di coniugare innovazione e tecnologie così da fornire soluzioni utili ai clienti di tutto il mondo. I connettori Molex rappresentano quindi una gamma completa di soluzioni per svariati ambiti che vanno dalla comunicazione di dati fino all’elettronica di consumo e al settore automobilistico e industriale. Insomma, chi ha necessità di acquistare dei connettori Molex dovrebbe contattare uno dei tanti centri specializzati e potrà trovare quello che cerca a prezzi vantaggiosi.

Topper per materasso matrimoniale

Il topper per materasso matrimoniale è molto utile

Con il topper per materasso matrimoniale farete sonni tranquilli

La qualità de sonno è molto importante e bisogna prestarci la massima attenzione ancor più che, in media, ogni uomo trascorre a letto circa un terzo della propria vita. Dormire male sarebbe quindi un grave errore per questo bisognerebbe acquistare un topper per materasso matrimoniale riempito unicamente con materiali naturali, anallergici e antibatterici. Il materasso viene utilizzato ogni giorno per questo l’obiettivo di ciascuno dovrebbe essere quello di evitare fastidi nel corso del tempo dovuti all’uso prolungato. Il topper per materasso matrimoniale al pino cembro racchiude tutte le fantastiche proprietà di questo albero sempreverde, una conifera dotata di grandi proprietà rilassanti.

Cosa tiene conto un buon topper per materasso matrimoniale

In particolare il pino cembro, che cresce nell’arco alpino, contiene oli essenziali che consentono un completo relax e migliorano il battito cardiaco di quelli che soffrono di piccoli problemi di aritmie cardiache. Soprattutto i bambini nei primi anni di vita hanno bisogno di dormire e riposare bene su un materasso completamente naturale così da massimizzare il benessere. Il topper per materasso matrimoniale in pino cembro deve garantire un buon riposo e un elevato relax dal punto di vista psicofisico e deve permettere alle tensioni muscoli di sciogliersi. Il topper per materasso matrimoniale in pino cembro è composto da un tessuto di cotone al 100%  e, al suo interno di un ripieno di lana al 100% di pecora e di trucioli di pino cembro. Anche la lana non è un materiale scelto a caso in quanto favorisce il buon riposo e concilia il sonno. Il topper per materasso matrimoniale naturale andrà comunque ventilato regolarmente. Il pino cembro è un albero amico del sonno come hanno dimostrato diverse indagini condotte da istituti di ricerca autorevoli come l’austriaca Joanneum Research.

Il topper per materasso matrimoniale consente bei sogni

Dormire in un topper per materasso matrimoniale al pino cembro consentirà anche di migliorare la respirazione, la qualità del sonno e del riposo. Sarà un po’ come spostare in casa propria un angolo di bosco e respirare gli olii essenziali del pino cembro apporterà benefici concreti non solo sulle persone, ma anche sull’ambiente in generale. L’olio essenziale al pino cembro, rilasciato dai trucioli all’interno del topper per materasso matrimoniale, serve anche ad allontanare i cattivi odori dall’interno di una stanza e a conciliare un sonno sereno. Non è certo un caso che siano sempre di più quelli che decidono di acquistare un topper per materasso matrimoniale in pino cembro e lana di pecora. Già dopo pochi giorni la qualità del sonno aumenterà in modo concreto e sarà difficile poi fare a meno del caratteristico odore di pino cembro quando si decide di andare a dormire. E’ possibile acquistare un topper per materasso matrimoniale in pino cembro in uno dei tanti centri specializzati dove personale altamente qualificato saprà ascoltare le esigenze di ciascuno e proporre la soluzione migliore.

Tariffe gas eni

Tariffe gas Eni: i servizi

Scopriamo come con le tariffe gas di Eni si possono fare affari

Le tariffe gas Eni sono tra le più importanti nel mercato libero dell’energia e consentono ai consumatori di risparmiare cifre davvero interessanti in bolletta senza per questo dover modificare il proprio stile di vita o rinunciare a sicurezza e trasparenza. Eni propone all’utenza una vasta gamma di tariffe gas così da consentire a chiunque di trovare quelle più adatte alle proprie specifiche esigenze di consumo.

Non solo, le varie offerte e tariffe gas Eni includono anche alcuni vantaggi aggiuntivi davvero molto interessanti come il check-up energetico gratuito, il prezzo bloccato e una serie di sconti specifici per quelli che attivano la domiciliazione bancaria. Inoltre le tariffe gas Eni potranno essere monitorate dal cliente in qualsiasi momento semplicemente visitando il sito web ufficiale con un qualsiasi dispositivo dotato di connessione a internet.

Le tariffe gas di Eni sono molto vantaggiose

Tutte le offerte e le tariffe gas Eni consentono anche di tenere il prezzo bloccato per diverso tempo per chi attiva la domiciliazione bancaria. Si potrà inoltre accedere al servizio clienti in qualsiasi momento e da qualunque luogo per monitorare nel dettaglio ogni aspetto legato alla propria fornitura. Non è un caso che siano già migliaia gli utenti che scelgono di affidarsi alle tariffe gas Eni per la propria fornitura, e il loro numero è destinato ad aumentare dal momento che entro il luglio 2019 finirà il mercato tutelato.

Il decreto Bersani e il successivo decreto del 2007 hanno fatto in modo che gli utenti potessero scegliere in completa autonomia il proprio fornitore energetico gas e luce, questo ha comportato una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’energia perché ha aperto a nuove prospettive di risparmio. Ci sono tariffe gas Eni per tutti i gusti e per tutte le necessità, si va da quella con due anni di prezzo bloccato e 40 euro di buono da spendere negli e-store, fino a quelle con tariffe che calano a partire dal secondo anno. Insomma, per cominciare a risparmiare concretamente non resta che sfogliare le tante offerte e tariffe gas Eni e scegliere le migliori per le proprie necessità. Basteranno quindi solo pochi click per attivare le tariffe desiderate e per avere tutte le informazioni utili.

Costo corrente al Kw

Costo della corrente al kw

Il costo della corrente al Kw subisce molti fattori

Chi deve decidere con che fornitore sottoscrivere il suo nuovo contratto di energia elettrica deve avere alcune informazioni molto precise sulla propria utenza e sul costo corrente al Kw così da massimizzare le possibilità di risparmio. Per conoscere il prezzo dell’energia elettrica bisogna anzitutto distinguere tra il mercato di maggior tutela e il mercato libero. Il costo corrente al Kw varia e affidarsi al mercato libero, teoricamente, garantisce maggiori possibilità di risparmio.

Nel mercato libero ad esempio il costo corrente al kw viene stabilito dai diversi fornitori sulla base dell’offerta, dei servizi inclusi e dei vantaggi abbinati alla tariffa. Il prezzo dell’energia può essere bloccato per un periodo che va dai 12 mesi in su e in alcuni casi può essere applicato uno sconto al prezzo variabile che viene stabilito dall’Autorità. In alcuni casi alcuni fornitori regalano al cliente anche un bonus kWh sulla bolletta del primo mese o sul consumo annuale.

Quando si parla di kwh ci si riferisce comunque all’energia necessaria per fornire una potenza di un kilowatt per un’ora ed è l’unità di base per la definizione del costo dell’energia elettrica. Il costo di un kwh dipende direttamente dal volume dei consumi e alle quote fisse legate alla potenza impegnata.

Il costo della corrente al Kw può variare

Nel regime di maggior tutela invece, il costo corrente al kw viene fissato ogni trimestre dall’Autorità per l’Energia, e questo garantisce che per un periodo predefinito il prezzo dell’energia rimarrà invariato. A stabilire il costo corrente al kw per la tariffa monoraria e bioraria è l’AEEGSI, oggi ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente).

Per scoprire il costo corrente al kw sarà sufficiente utilizzare uno dei tanti siti specializzati nel confronto delle tariffe gas e luce per individuare quelle più adeguate alle proprie necessità. Chiaramente bisognerà però sempre tenere conto delle proprie abitudini di consumo al fine di massimizzare il risparmio e ridurre al minimo le brutte sorprese. Conoscere il costo corrente al kw nel mercato di maggior tutela e in quello libero consente a ciascun utente di scegliere in completa libertà così da tutelare sempre i propri interessi senza dover cambiare stili di vita.

Allacciamento gas documenti necessari

Allacciamento gas: i documenti necessari

Ecco quando si fa l’allacciamento del gas quali documenti necessari avere a disposizione

Quali sono i documenti necessari per l’allacciamento gas? A tutti capita di porsi questa domanda e spesso, purtroppo, ci si sente soli e non si sa a chi rivolgersi per avere informazioni attendibili. La richiesta di allacciamento gas con i documenti necessari di solito viene fatta quando ci si trasferisce in una nuova casa. In questi casi la prima cosa da fare è proprio stipulare un contratto di fornitura luce e gas, e visto il numero di offerte e fornitori si avrà solo l’imbarazzo della scelta.

Quando si parla di allacciamento gas si fa riferimento a una richiesta che l’utente deve fare quando si trova in una casa dove non è presente il contatore. In questo caso per ottenere l’erogazione di gas bisogna prima collegare l’immobile alla rete di distribuzione. L’utente dovrà quindi procurarsi i documenti necessari a fare la richiesta di allacciamento gas al fornitore e solo in un secondo momento verrà installato il contatore. Di solito i tempi per l’allacciamento gas variano tra i 10 e i 60 giorni ma il consiglio è quello di muoversi con largo anticipo perché, in determinate situazioni ambientali, i lavori potrebbero durare anche mesi.

Per l’allacciamento del gas i documenti necessari sono indispensabili

I documenti necessari per l’allacciamento gas sono di solito il codice PDR (codice di matricola del contatore) e i dati dell’intestatario. In più l’utente dovrà scaricare tutti i moduli e la documentazione direttamente dal sito internet che dovrà poi compilare e inviare al fornitore per fax o posta elettronica. In alcuni casi l’allacciamento gas richiede tra i documenti necessari anche la dichiarazione di legittimo possesso dell’immobile, la dichiarazione di richiesta di fornitura di gas per uso domestico e la dichiarazione dei dati catastali relativa all’immobile oggetto di fornitura. Tutti i moduli richiesti vanno compilati con attenzione per evitare brutte sorprese o un allungamento dei tempi.

Nel 2014 l’AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas) ha pubblicato la delibera n.40/2014/R/gas per l’allaccio del gas che regolamenta la fornitura gas ai privati per usi civili (riscaldamento, cottura dei cibi, produzione di acqua calda sanitaria). La delibera ha anche aggiornato l’allacciamento gas con documenti necessari e diversi allegati che devono essere compilati dalla ditta installatrice e dall’utente.

Costi fissi bolletta gas

I costi fissi della bolletta gas

Come mai vengono applicati dei costi fissi alla bolletta del gas?

Quando si parla di forniture di gas bisogna sapere nel dettaglio quali sono i costi fissi in bolletta del gas e quali invece sono dei costi variabili. La bolletta del gas comprende infatti due componenti: i costi a consumo e i costi fissi che si pagano anche in caso di consumo nullo. I costi fissi della bolletta del gas vengono pagati in euro al mese indipendente dal consumo effettivo dell’utente, al contrario i costi variabili vengono pagati in euro al metro cubo secondo degli scaglioni di consumo.

I costi fissi della bolletta del gas tipo comprendono una quota per la materia gas naturale, e quindi per l’acquisto e commercializzazione del gas, una quota per il trasporto, lo stoccaggio, la distribuzione del gas e la gestione del contatore. Non solo, includono anche la spesa per gli oneri di sistema e le imposte (accise, addizionale regionale e Iva).

I costi fissi in bolletta del gas sono uguali per chiunque?

Alla luce di questo si può quindi sostenere che in tutte le voci della bolletta gas, con l’eccezione delle imposte, vi è una parte in quota fissa e un’altra in quota variabile. La quota fissa viene applicata con un rapporto euro/cliente o euro/PDR, mentre la quota energia variabile prevede una quota in euro/Smc in base al consumo di gas effettivo.

Parlando di costi fissi della bolletta del gas bisogna anche ricordare come la spesa per la materia gas sia una quota che cambia da un fornitore all’altro, al contrario le altre spese vengono decise dall’Autorità per energia e gas. Tutti i costi fissi della bolletta gas vengono stabiliti dall’Autorità e non possono quindi cambiare se si passa da un fornitore all’altro.

Visto che i costi fissi nella bolletta del gas sono uguali per tutti, i consumatori dovranno scegliere il fornitore sulla base del risparmio derivante dai costi variabili della materia gas naturale. Chiaramente i vari costi fissi della bolletta del gas variano a seconda della zona geografica di riferimento, quindi possono essere più alti in alcune regioni e più bassi in altre. Di solito comunque l’ammontare della percentuale della quota fissa sul totale della bolletta del gas si aggira intorno all’8%. Il consiglio prima di scegliere il fornitore è quello di fare bene i calcoli così da scegliere il fornitore più adatto alle proprie esigenze.

 

Illumia servizio clienti

Illumia servizio clienti: quali servizi offrono

Affidarsi al servizio clienti di Illumia consentirà di potersi rivolgere sempre a qualcuno di fiducia

Sono moltissimi gli utenti che negli ultimi mesi hanno deciso di passare a Illumia per quanto riguarda le forniture di energia. Il motivo è molto semplice: Il servizio clienti Illumia è di altissimo livello ed è stato pensato proprio per semplificare in concreto la vita degli utenti e metterli in condizione di ottenere rapidamente t

utte le informazioni utili.

Il servizio clienti Illumia è disponibile da fisso al numero 800.046.640 o al 051.04.04.040 da cellulare. Attivo da lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, e il sabato dalle 9 alle 13, il servizio clienti Illumia può essere contattato senza problemi dagli utenti anche per posta elettronica (servizioclienti@illumia.it). Non solo, gli utenti che vogliano mettersi in contatto con il servizio clienti potranno anche compilare l’apposito form presente su internet. Tra le altre cose si potrà contattare Illumia in qualsiasi momento anche solo per chiedere un preventivo gratuito e assolutamente non vincolante.

Uno degli obiettivi dell’azienda è quello di migliorare costantemente per fornire agli utenti esattamente quello che stanno cercando nella modalità richiesta. Per questo chiunque può inviare suggerimento al servizio clienti Illumia per richiedere aggiunte di contenuti o servizi. Poter contare su un servizio clienti professionale può fare la differenza soprattutto in un mondo sempre più confuso dove l’utente spesso si trova perso tra un ginepraio di offerte.

Il servizio clienti Illumia offre soluzioni interessanti

Sia che si tratti di ottenere delle informazioni commerciali sulle nuove offerte luce e gas, sia che si tratti di chiedere conto di alcuni dati in bolletta o di ottenere informazioni specifiche sulla propria fornitura, il servizio clienti Illumia è a completa disposizione degli utenti. Riassumendo quindi si può contattare Illumia per telefono o posta elettronica in qualsiasi momento e in modo completamente gratuito. Le 3 filiali commerciali di Illumia sono a Bologna, a Caserta e a Milano.

Chi invece avesse necessità di contattare di persona Illumia potrà farlo presentandosi in una delle tante agenzie di rappresentanza in tutto il territorio nazionale. In questo caso sarà sufficiente visitare il sito ufficiale di Illumia per scegliere il Punto vendita più vicino al proprio domicilio. Insomma, il servizio clienti Illumia è un vero punto di forza che può rappresentare un valore aggiunto nel mercato energetico.

Sorgenia Spa

Sorgenia spa: una solida società

Chi si affida a Sorgenia Spa riesce a ottenere grandi risultati

Sorgenia SpA è un operatore di primordine del mercato libero dell’energia che opera da anni come fornitore di gas ed energia elettrica. Si tratta di una azienda ben radicata che è attiva in Italia da poco meno di 20 anni. Forte di oltre 200mila clienti sul territorio, Sorgenia SpA mette i clienti al centro della propria attenzione e cerca di venire incontro alle loro specifiche esigenze con offerte dedicate sia per uso domestico che commerciale.

Uno dei punti di forza riconosciuti di Sorgenia SpA è che offrono preventivi gratuiti sul risparmio annuo per bolletta gas e luce. Sarà sufficiente inserire pochi e semplici dati per conseguire dei risparmi annuali in bolletta davvero molto interessanti (fino a 340 euro all’anno) senza inutili perdite di tempo e senza rinunciare alla trasparenza.

Una delle offerte di Sorgenia SpA più interessanti è sicuramente la Next Energy Luce e Gas, un’offerta che può essere sottoscritta solo online inserendo dati relativi alle dimensioni della casa, alla tipologia del riscaldamento e del boiler eventualmente presente nell’immobile. Inoltre grazie ai dati delle ultime bollette si avrà una maggiore conoscenza dei kilowattora consumati e anche i preventivi e le sottoscrizioni diventeranno rapidamente più semplici e immediate.

Affidati ai comparatori per le tariffe di Sorgenia Spa

Portali come Chetariffa.it consentono di consultare in qualsiasi momento le recensioni lasciate dagli altri utenti relative all’assistenza clienti, ai costi e così via, in questo modo i potenziali clienti potranno reperire rapidamente tutte le informazioni necessarie a operare una scelta consapevole.

Tutti quanti hanno bisogno quotidianamente di avere a disposizione energia elettrica e gas e oggi, grazie all’introduzione del mercato libero, ciascuno è libero di scegliere a chi rivolgersi. Le offerte di Sorgenia SpA sono di sicuro tra le migliori e le più competitive, proprio per questo si tratta di una delle compagnie di distribuzione luce e gas più competitive a livello di prezzo.

Ad esempio l’offerta Next Energy di Sorgenia SpA consente agli utenti di ottenere servizi di gas e luce a costi molto favorevoli e costanti . Per attivare quest’offerta estremamente vantaggiosa bisogna però possedere un conto bancario con relativo IBAN sui verranno domiciliati i pagamenti utili al saldo delle bollette.